Visualizzazione post con etichetta benessere. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta benessere. Mostra tutti i post

giovedì 18 agosto 2016

DIMAGRIRE: UN MODO CHE NESSUNO AVEVA PENSATO FINO AD OGGI!

Diete, o comunque attenzioni volontarie alimentari ed esercizio fisico non sono gradite alla maggior parte della popolazione. I metodi convenzionali non solo hanno controindicazioni, ma non funzionano. Come fare allora?

Dunque, sono sempre più convinto che una forma fisica eccellente sia anche madre di performance ottimali e di un vivere felice.

#sapevatelo miei cari #coachee, NON SFUGGIRETE A QUESTE CONSIDERAZIONI! :D :D

Lifewave Benessere Naturale
Me ne sono accorto personalmente alcuni giorni or sono salendo su una bilancia verificando che ero ben oltre il limite che pensavo possibile riguardo il mio peso forma. Tralasciamo che, con un poco di impegno, in una settimana, ho "dedotto" 5 chilogrammi dal mio sovrappeso arrivando alla metà dell'obiettivo che mi sono prefisso, ci sono alcune considerazioni che ho fatto e che sono certamente interessanti nella loro semplicità.
Siamo mediamente portati a pensare che il peso forma equivalga ad ingurgitare poche calorie e smaltirle attraverso il movimento.
Se non la pensi così ho hai trovato la bacchetta magica o non ti interessa come fare diversamente puoi passare l'articolo a chi è più interessato.
Dunque, se è vero che uno stile di vita intelligente a tavola e del movimento adeguato siano regole basilari di un vivere sano, è altrettanto vero che NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI, per costituzione, per età od altri motivi, per avere un fisico scolpito e un peso forma adeguato devi fare sforzi ed avere attenzioni restrittive, e di molto.

Ed essere nell'obbligo, mi insegnate, soprattutto nel lungo termine, si è portati a sgarrare.

Inoltre c'è una considerazione che pochissimi conoscono, su come si comportano i nostri muscoli quando sei a dieta. Infatti gli sportivi hanno diete particolari, ma io sto parlando a chi non è interessato a performance da Olimpiadi.

Continuando potrai capire perché tutte le diete inventate fino ad ora non funzionano!


DOVE NON E' MAI GIUNTO NESSUNO PRIMA D'ORA

Quante volte ti sei trovato a perdere peso? O hai tentato l'ultima novità nel campo delle pillole brucia grasso, o la più recente dieta? Che dire di quel programma di esercizio cardio che promette un corpo da urlo per la spiaggia in tre mesi?

Dai. vediamo di essere seri!

C'è una semplice ragione:
questi metodi semplicemente non funzionano ed è per questo che
non siete riusciti a trovare e mantenere il vostro peso forma!

Lifewave Benessere Naturale


E se fosse il contrario,  non ci sarebbe il 69 per cento della popolazione degli Stati Uniti in sovrappeso o obesa, ed oltre il 50 per cento di quella Europea. Questo problema è in aumento anche in Asia, in particolare in Malaysia, dove i tassi di obesità sono ormai più di 50%


Quindi, se tutti questi metodi funzionassero, non ci sarebbe bisogno di pensare e soprattutto provare un approccio completamente diverso. 
Esiste un motivo evidente per cui tutto il mondo è a dieta e corre, ma non hanno peso forma e il corpo scolpito: i metodi classici NON FUNZIONANO se non con grandi sacrifici!

DOVE HANNO FALLITO E COME POSSONO ESSERE DANNOSI I CLASSICI METODI DI DIMAGRIMENTO


Clicca qui per le puntate in pdf.


domenica 13 dicembre 2015

mercoledì 1 aprile 2015

RILASSAMENTO E MENO STRESS- Y-AGE AEON TEST SCIENTIFICI

Pubblicato uno studio che attesta

i positivi risultati di Y-Age Aeon per la

riduzione dello stress e di miglior relax immediato



LifeWave ha recentemente pubblicato i
risultati del primo studio in doppio cieco, controllato con placebo sul cerotto Y-Age Aeon.*Lo studio ha valutato gli effetti del cerotto sul sistema nervoso autonomo, e più in particolare la sua capacità di ridurre lo stress del corpo. I dati sono stati acquisiti da 50 volontari, (21 femmine e 29 maschi), di età compresa tra i 19 e i 79 anni.
I risultati mostrano che l’uso del cerotto Y-Age Aeon per 20 minuti può ridurre lo stress, in varia misura, per la maggior parte dei partecipanti. Inoltre, è ragionevole aspettarsi che l’uso del cerotto dopo 30 minuti può avere un significativo effetto di rilassamento nella maggior parte della popolazione. È anche importante notare che il 25 per cento dei partecipanti ha avuto una risposta di rilassamento dopo 20 minuti dall’uso del cerotto placebo, rispetto al 60 per cento con il cerotto Y-Age Aeon.
Y-Age Aeon è anche una componente essenziale del nostro Sistema per il Benessere CORSENTIALS, che trasforma la salute grazie ai suoi benefici potenti e rapidi risultati.
Alfredo Molgora
LifeHealing e Professional Coach



BE SOCIABLE: SHARE IT!

martedì 16 settembre 2014

CATTIVA ALIMENTAZIONE E CANCRO.

Nuove scoperte collegano il cancro alla cattiva alimentazione


In un articolo intitolato, “Cibo, nutrizione e prevenzione del cancro: una prospettiva globale”, il World Cancer Research Fund rivela intuizioni sorprendenti sulla connessione tra alimentazione e alcune forme di cancro.
Sulla base di un esame approfondito di 500.000 articoli scientifici incentrati su 17 diversi tipi di cancro, 286 specialisti hanno sviluppato la più ampia e sistematica relazione di questo genere. L’articolo riporta quelle che definisce “scoperte inconfutabili”, secondo cui il 40 per
cento di tutte le forme di cancro sono prevenibili attra-verso l’alimentazione, il mantenimento di un peso corporeo normale e una moderata attività fisica.
Secondo il ricercatore capo, Jan Erik Paulsen, ci sono buone ragioni per credere che una cattiva alimentazione rappresenti una probabile causa di cancro maggiore del fumo. Più precisamente, le diete a basso tenore di carboidrati che raccomandando carne rossa per la perdita di peso sono particolarmente dannose.
“La mia teoria è che il ferro eme sia così stabile da sopravvivere alla digestione della carne nel piccolo intestino, passando indenne e raggiungendo il colon”, dice Paulsen. “Qui reagisce con i metaboliti (prodotti intermedi e finali del metabolismo), che sono prodotti dalla flora batterica, formando le nitrosammine, che sono note quali fattori che causano il cancro.”
Secondo stime allarmanti il cancro crescerà addirittura fino al 75 per cento a livello globale entro il 2030, e si prevede che questo tasso raddoppierà nei paesi più poveri con l’avvento di uno stile dieta occidentale. Tuttavia, una dieta composta dai più potenti alimenti anti-cancro, densi di nutrienti, come funghi, verdure crucifere, cipolle, bacche, fagioli e semi potrà rappresentare il modo migliore per assumere un atteggiamento pro-attivo e preventivo.
Naturalmente, uno degli obiettivi primari di LifeWave è la promozione di una corretta alimentazione, esercizio fisico, acqua e l’uso dei nostri prodotti quale mezzo per sostenere una salute ottimale.
INDICAZIONI LIFEWAVE
L’uso regolare di CORSENTIALS, che fornisce al vostro corpopreziose sostanze nutritive, è un ottimo modo per iniziare la giornata nella direzione giusta.
Alfredo Molgora
LifeHealing e Professional Coach



BE SOCIABLE: SHARE IT!

mercoledì 15 maggio 2013

BEVANDE ZUCCHERATE RISCHI DI: OBESITA', DIABETE E PROBLEMI CARDIOVASCOLARI

MARKETING E STILI DI VITA DELLE "BEVANDE ZUCCHERATE"

Le bevande zuccherate aumentano il rischio di numerosi problemi di salute, tra cui l'obesità, il diabete e le malattie cardiache. Senza contare altri effetti di malessere generalizzato durante la giornata.


Contenuto Zuccheri in Bibite
In un articolo scientifico sulla rivista Circulation si afferma: "... il consumo eccessivo di zuccheri è collegato a diverse anomalie metaboliche e patologie, nonché a carenze di nutrienti essenziali. "Inoltre, uno studio pubblicato sulla rivista Diabetologia ha riscontrato che "il consumo di una lattina di una bevanda zuccherata al giorno aumenta il rischio di diabete di tipo 2 del 22 per cento!"


Ogni giorno la gente di tutto il mondo è bombardata da pubblicità di bevande gassate, succhi di frutta, energy drink e altre ancora, ma raramente viene detto loro quanto tali bevande possano essere dannose per la loro salute. 



Secondo Jennifer L. Harris, Ph.D., MBA, e i suoi "FATTI sulle bevande zuccherate: Valutazione di un'Alimentazione con bevande zuccherate e del Marketing rivolto ai giovani", "Nel 2010, ad esempio, i bambini in età prescolare hanno visto una media di 213 pubblicità di bevande zuccherate e energetiche, mentre i bambini e i ragazzi hanno guardato una media di 277 e 406 pubblicità, rispettivamente".

Stile di vita Sano
Non si può sfuggire al marketing, e, purtroppo, troppe persone finiscono per credere che queste bevande non siano affatto dannose per la loro salute. Zucchero a parte, la maggior parte di queste bevande contiene anche ingredienti artificiali e stimolanti che non fanno altro che aumentare il rischio di problemi di salute nel futuro.
Per inquadrare il problema del consumo di zucchero , si consideri che una...


sabato 27 aprile 2013

Vivere in Buona Salute: 5 mosse intelligenti!

INVECCHIAMENTO E BENESSERE?

5 mosse intelligenti per "Vivere in buona salute" a lungo

Siamo interessati a far qualcosa per star meglio e Vivere in buona salute?

cause invecchiamento precoce
Mi sono accorto che facciamo delle scelte di comportamento senza aver sempre presente di cosa il nostro fisico ha bisogno: la vera epidemia del 3° millennio è l'invecchiamento precoce, con tutto il malessere diffuso che ne consegue. Ed è per questo che voglio parlare di “preparazione” al benessere. Preparazione al benessere mi da un’idea più positiva di prevenzione, di "essere in salute". Infatti “prevenzione” sa tanto di: “Devo stare attento altrimenti mi ammalo”.

Ma questo non è necessariamente vero perché il nostro corpo è una macchina perfetta fatta per produrre vero benessere ed "vivere in salute". 
Il problema è  che non la rispettiamo nei comportamenti di vita vissuta e tanto meno il contesto sociale in cui viviamo ci aiuta molto: stress. smog, metalli pesanti sparsi ovunque, fast way of life, abuso medicinali, utilizzo smodato di sostanze eccitanti, diete alimentari killer, sigarette, alcool, altissimo livello di inquinamento… devo aggiungere qualcosa? Fate pure voi, andrete a completare un quadro che fornisce l’idea precisa di quanto il nostro corpo debba sopportare non necessariamente in malanni, ma nel semplice non "vivere in salute": energia bassa, nervosismo, dolori vari, ecc.

Evitare ciò non è prevenzione ma semplicemente un uso “intelligente” del nostro corpo che può essere aiutato e ve lo può dire un ex fumatore.
Vero è che alcune cose non si possono evitare o, come dicono molti, che essere morigerati può essere una soluzione anche se mi sembra un poco dire “avveleniamoci un poco di tutto va” e per di più senza goderne! :D

Anti-invecchiamento
Quello che andrò a dire è importante ed è indipendente dallo stile di vita di qualsiasi persona. Mi spiego meglio:iI punti che andrò a fornire permettono  a tutti noi di comprendere se le attenzioni che abbiamo per la nostra salute sono orientate al tutto e al particolare. In effetti molte persone hanno attenzioni particolari come ad esempio fare sport. Ottimo! Va benissimo fare sport e farlo con intelligenza, ma non è tutto. Anzi a volte una attività fisica esagerata comporta più problemi di una attività sedentaria… o meglio ne comporta di diversi ma ugualmente pericolosi.
Quindi il nostro corpo sa qual è il suo “vero benessere”, per vivere in salute. Sta a noi comprenderlo o meglio conoscere quali attività sono imprescindibili per uno stato di salute che può avvicinarsi alla perfezione e mantenuto nel tempo. Ebbene si, perché, comunque il tempo passa ed ha i suoi effetti. Possiamo fermare il tempo? Direi proprio di no, ma possiamo fare in modo che i suoi effetti siano attenuati e che si possa invecchiare bene.
Invecchiando il nostro corpo non riesce più, per le situazioni che elencavo prima e per lo stile di vita e per il contesto sociale, a fare quello che sa fare: curarsi. 
Per mantenere questa capacità del corpo nel tempo dobbiamo fare attenzione a 5 mosse intelligenti per preservare:

  1. UNA CARICA BIO-ELETTRICA OTTIMALE DELLE CELLULE 
  2. UN SISTEMA DI CONSERVAZIONE E PULIZIA DEL CORPO

giovedì 11 aprile 2013

Primavera alle porte... come liberarsi dalle Allergie !

quest'anno regalati 

UNA PRIMAVERA SENZA ALLERGIE !

Primavera alle porte...
Ed in questo periodo dell'anno insieme a tutte le meraviglie che ci circondano.... ci attanagliano anche le prime allergie!

Congestione nasale, riniti, dermatiti, asma, congiuntiviti,
colpiscono un numero sempre maggiore di persone.


Qual'è il modo comunemente conosciuto per arginare questo problema ricorrente?
Gli antistaminici.
A volte, il loro uso comporta dei risultati collaterali peggiori di ciò che cercano di risolvere:
Quali effetti collaterali ?

Tosse e nausea, per arrivare a più gravi quali disturbi epatici o aritmie.

CERCA ALLA TUA DESTRA IL MODULO PER IL CONSULTO GRATUITO


L'ANSA, per esempio,  snocciola alcuni dati incredibili per le allergie nei bambini. Negli ultimi 10 anni i bambini da 0 a 14 anni, con almeno un'allergia sono raddoppiati e oggi sono circa 2 milioni. E' l'allarme lanciato dagli esperti della Federazione Italiana Medici Pediatri che rivelano come le visite ambulatoriali specialistiche allergologiche siano triplicate nel giro di un decennio.
Le allergie piu' frequenti sono ai pollini di graminacee 800mila, alla parietaria 700mila, agli acari 500mila, al pelo di cane e gatto 200mila.

Mezzo milione di bambini sono poi allergici a uno o piu' cibi: latte 100mila, uova 80mila, noci o arachidi (50 mila). "Negli ultimi anni i casi sono aumentati anche perche' vi sono nuovi allergeni, come i kiwi, i frutti e le piante tropicali. Anche in citta' sono piu' diffuse piante come i cipressi e l'ambrosia". Le prospettive non sono rosee: "Secondo le stime dell'Organizzazione Mondiale della Sanita' - ha aggiunto Morcaldi - nel 2020 meta' dei bambini saranno allergici". (AGI) .
DATI SPAVENTOSI!

E' fortemente consigliabile pensare a dei rimedi naturali che siano efficaci.

Esiste inoltre un rimedio Naturale e senza alcuna controindicazione in quanto nulla entra nel nostro organismo ed è dato dall'utilizzo di una nuova tecnologia della Lifewave.
Cerotti che utilizzano le frequenze di luce e che posizionati in punti specifici utilizzati in agopuntura, stimolano le nostre cellule ad un effetto voluto....

NB: LE APPLICAZIONI LIFEWAVE NON SONO TRANSDERMICHE
FACILITANO IL FUNZIONAMENTO NATURALE DEL CORPO
IL CORPO IN EFFICIENZA PRODUCE ALTO BENESSERE

Nella pratica si sono riscontrati risultati eclatanti contro Allergie di Pollini e Graminacee utilizzando le applicazioni in determinati punti, in modo regolare nel periodo e a seguire per mantenere una capacità del corpo nel rispondere efficacemente allo stress allergico

APPLICAZIONE PER ALLERGIE
- una coppia di cerotti ICEWAVE od ENERGY nelle fossette sopra la clavicola.
- un cerotto GLUTATIONE, alla base del collo, nella depressione fra le clavicole.

CONSIDERANDO IL PERIODO E COMPRENDENDO L'URGENZA DERIVANTE,
MASSIMA PRIORITA' ALLE RICHIESTE CHE CONTENGONO PER OGGETTO "ALLERGIA"






Per ulteriori info
Alfredo Molgora
LifeHealing e Professional Coach



BE SOCIABLE: SHARE IT!

lunedì 1 aprile 2013

Antiossidanti contro eccessi di zucchero e bruciare massa grassa.

+ GLUTATIONE E ACIDO ALFA LIPOICO 

= - MASSA GRASSA

La maggior parte di noi ha sentito parlare dell'importante ruolo svolto dagli antiossidanti nell'eliminazione delle tossine nocive dall'organismo. Ma sapevate che queste potenti sostanze nutritive possono essere usate anche per ridurre la materia grassa?


Esistono oggi giorno sul mercato numerosi prodotti che utilizzano elevate quantità di stimolanti come caffeina, guarana e scorze di arancia, per aumentare il metabolismo e bruciare più MASSA GRASSA E ZUCCHERI. Il problema insito in questo approccio è che l'uso prolungato di queste sostanze stimolanti causa un trauma al corpo e a lungo termine può comportare problemi di salute, quali l'affaticamento surrenale, con conseguente stanchezza cronica.

antiossidanti alimentari
Esiste un modo migliore per favorire la perdita di massa grassa e zuccheri. Nel corso degli ultimi 50 anni, il consumo di zuccheri è aumentato in modo consistente, con una MEDIA di 68 kg di zucchero pro capite all'anno! È noto che un consumo eccessivo di zucchero è uno dei fattori principali nell'aumento di materia grassa, poiché il corpo umano immagazzina sotto forma di grassi lo zucchero non usato come energia. I ricercatori hanno fatto una scoperta importante relativamente a questo processo: esistono degli antiossidanti in grado di spostare effettivamente lo zucchero attraverso il corpo SENZA ricorrere all'insulina. Questo si traduce in meno zuccheri immagazzinato sotto forma di grassi. Questi antiossidanti che combattono i grassi sono il glutatione e l'acido alfa lipoico.

Grazie a queste informazioni, possiamo adottare un duplice approccio per ridurre il grasso corporeo e promuovere uno stile di vita sano: È necessario innanzitutto ridurre l'apporto di zuccheri, quindi aumentare le riserve di glutatione e acido alfa lipoico nel corpo. 

E tornerò presto sugli incredibili risultati che il Glutatione può ottenere sul nostro corpo.

Coaudiuvante metabolico non transdermico

Per ulteriori info
Alfredo Molgora
LifeHealing e Professional Coach



BE SOCIABLE: SHARE IT!

giovedì 21 marzo 2013

STOP AI DOLORI SENZA MEDICINALI: STUDIO International Journal of Genuine Traditional Medicine

studio pubblicato relativo a

cerotti antidolorifici senza medicinali

E' stato recentemente pubblicato uno studio relativo ai cerotti antidolorifici IceWave sulla prestigiosa rivista, oggetto di revisione paritaria, TANG International Journal of Genuine Traditional Medicine, Numero 1, 2013. 

CONFEZIONE CON 30 CEROTTI

L'ipotesi dello studio è che "l'applicazione dei cerotti antidolorifici IceWave sulla pelle riduce la percezione del dolore." Condotto dagli esaminatori Karen Jones e il Dr. Rupesh Dharia, si è trattato di uno studio open-label, pre-test-post-test effettuato utilizzando soggetti come controllo di se stessi. Un campione di 16 soggetti di sesso maschile e 24 femmine di età compresa tra 30 e 84 anni sono stati selezionati da due siti diversi, tra cui l'ambulatorio di un medico e una residenza sanitaria assistenziale. I soggetti che hanno partecipato allo studio avevano bisogno di trattamenti per gestire il dolore neuromuscolare. Il loro livello di dolore variava tra dolore acuto e cronico. Il centro indipendente Independent Investigational Review Board, Inc. di Plantation, in Florida, ha approvato il protocollo di ricerca ed è stato ottenuto il consenso informato.

A seguito dell'applicazione ripetuta dei cerotti antidolorifici IceWave sulle zone dolenti, i dati hanno mostrato che i soggetti che utilizzavano i cerotti antidolorifici IceWave sperimentavano una riduzione molto significativa della percezione dell'intensità del dolore rispetto al basale (senza cerotti). In base alla dimensione dell'effetto di riduzione del dolore, il numero di soggetti, e il livello di significatività di questo studio, la potenza statistica di ogni test ad ogni rilevazione è risultata essere pari a 100%!

Ciò significa che ogni singola persona testata ha riferito di aver 
sperimentato una riduzione del dolore! 

Questo studio rivela il potenziale dei cerotti antidolorifici IceWave nel fornire un metodo sostenibile di gestione del dolore senza l'utilizzo di farmaci. Come tutti sappiamo, i trattamenti alternativi sono sempre più popolari a causa della tossicità dei farmaci e le conseguenze negative di alcuni prodotti farmaceutici. I cerotti antidolorifici IceWave possono essere usati per creare dei circuiti multipli sulla pelle e trattare numerose zone di dolore. Questo studio clinico aggiunge valore alla letteratura sulla gestione del dolore, fornendo un'altra opzione per una gestione non invasiva del dolore. Esso offre un'alternativa complementare alla gestione del dolore con i farmaci alle persone che soffrono di dolori neuromuscolari acuti e cronici.

E senza effetti collaterali! 



Per ulteriori info


Alfredo Molgora

LifeHealing e Professional Coach


e ricordati di condividere questa importante notizia

domenica 24 febbraio 2013

CONVINZIONI SULLO STRESS QUOTIDIANO

DELLO STRESS PER LA VITA QUOTIDIANA NON SEMPRE LA REALTA' CORRISPONDE ALLA NOSTRE CONVINZIONI


Lo stress influisce sulle capacità mentali e cognitive.


Stress e ciclo invecchiamento
VERO: lo stress inoltre, ha effetti devastanti che vanno ben oltre il semplice stato mentale. Gli effetti fisiologici dello stress includono pressione elevata, indebolimento del sistema immunitario, perdita e aumento di peso inspiegabili, dolori muscolari e molto altro ancora. Inoltre, lo stress aumenta anche la produzione da parte del corpo di prodotti chimici infiammatori, come le proteine c-reattive, il fibrinogeno, l’omocisteina e il perossido lipidico. In poche parole lo stress molecolare, che si riflette sul nostro stato d'animo e viceversa, procura forte infiammazione e, a lungo andare, innesca il perverso meccanismo qui a fianco evidenziato. La fine del circolo vizioso è l'invecchiamento, passando attraverso danni agli organi e al DNA e la presenza di queste sostanze chimiche  nell’organismo comportano un forte rischio di invecchiamento precoce.

Se non ci si sente stressati, lo stress non c’é.

Lavoro e Stress

FALSO: lo stress si accumula nell’organismo. Inoltre, il semplice fatto di non sentirsi stressati non significa che non si verifichino tensioni interne. Gli organi e i vari sistemi dell’organismo risentono continuamente della tensione prodotta dallo stress. Alcune persone mascherano lo stress con farmaci o alcool e  non fanno altro che peggiorare i danni fisiologici perché diminuiscono in modo drammatico le funzionalità del nostro corpo per un "vero benessere".

Un buon stile di vita aiuta a mantenere i livelli di stress a livelli accettabili, ma ciò è decisamente più facile a dirsi che a farsi in tempi attuali. Ci sono rimedi naturali ottimi ed  anche soluzioni all'avanguardia che forniscono risultati, clinicamente testati e sono in grado di diminuire lo stress e l'infiammazione nell'organismo e far fronte ai problemi che causano alla salute. Inoltre senza dover ricorrere a farmaci, sostanze stimolanti o aghi che penetrano nel corpo!

Se il post ti è utile o ti piace, Be Sociable, Condividi! :D


Per ulteriori info

Alfredo Molgora
LifeHealing e Professional Coach


e ricordati se ti è piaciuta di condividere questa importante notizia

venerdì 25 gennaio 2013

BENESSERE SENZA FARMACI. COME?

Una autorevole e competente analisi di nuove scoperte scientifiche per un 

vero benessere senza farmaci

Dott. Ivano Ferri Hammarberg
"Sempre più spesso in ambulatorio i miei pazienti sognano di poter smettere i farmaci e iniziare a curarsi senza farmaci, con qualcosa di diverso, di alternativo! Un ‘altra parte dei miei pazienti arriva con la specifica richiesta di non iniziare a mangiare farmaci allopatici, ma di poter usare farmaci omotossicologici, omeopatici o se fosse possibile, neanche quelli. Fino a qualche tempo fa era una ipotesi realistica, ma non esistevano soluzioni reali e complete che potessero soddisfare questi desideri."

Oggi la possibilità di curarsi in modo diverso esiste, ed in una serie di disturbi è possibile evitare completamente l’uso di farmaci. Come?

Migliorare la vita senza farmaci
A seguito della scoperta che le frequenze elettromagnetiche hanno effetto di stimolo e terapeutico sul corpo umano, son stati inventati una serie di strumenti e apparecchi medicali che lo curano. Ma questo non ha fermato la ricerca che proseguendo ha da pochi anni dato alla luce uno strumento a basso costo, fruibile per chiunque, privo di effetti collaterali, applicabile anche dalla persona priva di formazione medica o scientifica: il cerotto bionanotecnologico.

Le diverse combinazioni di cristalli son responsabili della emissione di diverse biofrequenze luminose, invisibili a occhio nudo, che curano il nostro corpo stimolandolo per il suo miglior funzionamento.

Un sogno: raggiungere in pochissimi giorni la massima e miglior forma possibile per il nostro corpo, in ogni fascia di età, per qualsiasi esigenza.



Ecco che vengono creati prima di tutto due tipi di cerotti contro il dolore, efficaci in tutti i tipi di dolore e che danno risposta in un lasso di tempo variabile tra 20 secondi e pochi minuti dalla loro applicazione. Uno dei due, quello per i dolori più complessi nasce in realtà per gestire lo stress ed aiutarci a mantenere un buon tono dell’umore ed una buona lucidità mentale, ma si rivela poi anche efficace come potenziante tutti gli altri cerotti.


Una tipologia di cerotti con la finalità di aumentare la prestazione fisica del soggetto che li applica.

sabato 29 dicembre 2012

ANALGESICO ANTI INFIAMMATORIO NATURALE: pubblicazione studio sul dolore

ESISTE UN ANTI INFIAMMATORIO/ANALGESICO NATURALE PER UNA DIMINUZIONE IMMEDIATA DI 

QUALSIASI TIPO DI DOLORE?

QUESTO STUDIO SCIENTIFICO DI RILEVAZIONE DELL'EFFICACIA DEI DISPOSITIVI ICE-WAVE CI DICE DI SI: SI POSSONO ELIMINARE DOLORI CON UNA NANOBIOTECNOLOGIA CHE ABBINA L'AGOPUNTURA AI BENEFICI DELLE FREQUENZE DI LUCE


La presenza di situazioni infiammatorie generalizzata o localizzata, anche in soggetti di giovane età, sono via via mediamente maggiori. Questo per lo stile di vita, per lo stress e per condizioni ambientali sempre meno favorevoli al nostro corpo. Ciò impone alla scienza il dovere di trovare risposte che siano sempre più compatibili e portino all'eliminazione del problema senza controindicazioni, sempre presenti negli analgesici/anti infiammatori ed acuite dall'uso smodato che ne viene fatto. Basti pensare che gli analgesici/anti infiammatori sono tra i farmaci da banco più venduti.


Va da sè che trovare qualcosa completamente naturale e che funziona con una velocità ed un efficacia incredibile può essere di interesse per molti di voi lettori

for English version scroll down
Informarsi è un piacere, partecipare fa la differenza

Studio su IceWave pubblicato in una rivista sottoposta a revisione scientifica.

confezione cerotti nanotecnologici 
Uno studio su IceWave, che ha riscontrato che l'applicazione dei cerotti ha un effetto estremamente significativo nella riduzione sia dell'intensità sia della percezione del dolore, è stato pubblicato di recente sull‘International Journal of Medical Implants and Devices, una rivista sottoposta a revisione scientifica. 

Lo studio è inoltre stato presentato alla 2011 Southern Biomedical Engineering Conference (Conferenza di ingegneria biomeccanica del Sud del 2011) tenutasi presso l’Università del Texas il 2 maggio. La conferenza è un evento molto importante di tre giorni durante il quale professionisti e studenti condividono informazioni sui significati sviluppi emergenti nel campo dell’ingegneria biomedica.

Per questo studio, i ricercatori hanno raccolto dati relativi sia alla qualità sia alla quantità. 
Un dispositivo chiamato Electro-Acuscope è stato usato per valutare l’intensità del dolore prima e dopo l’applicazione dei cerotti IceWave. Questo dispositivo monitora la conduzione dei nervi tra due elettrodi. La percezione del dolore è stata misurata usando una Visual Analog Scale (Scala analogica di visualizzazione), uno strumento che chiede ai partecipanti di assegnare un valore all'intensità del dolore su una scala. 

I dati complessivi di questo studio dimostrano che i cerotti IceWave, produce una riduzione estremamente significativa (p < 0,001) nella misurazione sia della quantità sia della qualità del dolore! E senza analgesici/anti infiammatori.

Back Pain Protocol
Chi ha provato i cerotti IceWave sa che forniscono sollievo immediato e significativo dal dolore. I nostri studi clinici ribadiscono queste prove, confermando che i cerotti IceWave forniscono un sollievo straordinario quando usati come indicato. Ma il segreto per ottenere risultati ottimali è anch

venerdì 21 dicembre 2012

Info: PROMOZIONE BIONANOTECNOLOGIA PER IL TUO RELAX NATALIZIO

Lifewave ci augura Buone feste con 2 pacchetti di cerotti bionanotecnologici anti stress in regalo per un acquisto di tre

Sei e più mesi di relax e riequilibrio interno grazie all'avanzata scoperta del cerotto ANTI STRESS bionanotecnologico Aeon



  • Riduzione dello stress clinicamente dimostrata
  • Diminuzione dell'ossidazione da glicazione
  • Diminuzione delle infiammazioni clinicamente dimostrata
  • Ottimizzatore cardiovascolare
  • Pratico e facile da usare
  • Nessun prodotto penetra nell'organismo
  • Leggere attentamente le istruzioni



come fare: clicca qui

Alfredo Molgora
LifeHealing e Professional Coach

sabato 15 dicembre 2012

LA CARNOSINA E L'OROLOGIO BIOLOGICO: telomeri e dintorni.

DIMINUIRE L'ACCORCIAMENTO DEI TELOMERI AUMENTANDO L'EFFICACIA DEL NOSTRO OROLOGIO BIOLOGICO. NEL PROCESSO DI INVECCHIAMENTO CELLULARE COME PUO' AGIRE LA CARNOSINA?



Effetti ringiovanimento
Molti ricercatori ed esperti del settore salute hanno recentemente discusso l'idea che la carnosina possa essere "la miracolosa pillola anti-aging che impedisce l'accorciamento dei telomeri".  Il telomero è una regione di DNA ripetitivo nella parte terminale di un cromosoma, che ne protegge l'estremità dal deterioramento. Ogni volta che una cellula si divide il telomero si riduce di una certa misura. Più una cellula si divide, tanto più breve diventa il telomero sino a quando diventa troppo corto e la cellula non può più dividersi. Quando questo accade, la cellula muore. Si tratta di un normale processo dell'invecchiamento.


Che cosa c'entra tutto questo con la carnosina come anti-aging vi chiederete?

Beh, come già sapete, la carnosina è un nutriente naturalmente presente nel nostro corpo che diminuisce con l'età. Gli studi hanno dimostrato che la carnosina è un potente antiossidante che ha molti vantaggi, tra i quali la capacità di contribuire a ridurre rughe e rughette, proteggere il cervello dalle placche (una delle cause del morbo di Alzheimer) e proteggere il nostro DNA meglio di qualsiasi altro nutriente. L'articolo afferma che "uno studio ha dimostrato che la la carnosina può svolgere un ruolo protettivo prevenendo i danni dei telomeri e riducendo il tasso di accorciamento dei telomeri durante la divisione cellulare, e ciò tecnicamente rallenta il processo di invecchiamento." Anche se al momento le ricerche condotte sulla capacità della carnosina di ridurre l'accorciamento dei telomeri sono ancora limitate, i risultati sono sicuramente interessanti! 

Alfredo Molgora
LifeHealing e Professional Coach

mercoledì 28 novembre 2012

INSONNIA E DORMIRE MEGLIO: pericoli e rimedi non invasivi

L'INSONNIA E ANSIA PER DISTURBI DEL SONNO

ESISTE UN RIMEDIO NATURALE ED EFFICACE?

Parla il Dott. Ivano Ferri Hammarberg che ci illustra i problemi e le conseguenze dalla mancanza del sonno e l'ansia che ne deriva. 



L'insonnia comporta gravi conseguenze, sia a livello personale per chi ne soffre, sia per tutta la società, che ne subisce i costi.

Chi di noi non vorrebbe tornare a dormire come quando eravamo ragazzini? Svegliarsi al mattino sentendosi bene, riposati, in forze? Ricordo mia nonna che mi diceva che neanche le cannonate mi avrebbero svegliato, tirarmi giù dal letto poi era un’altra questione!

Mancanza di sonno
Oggi, in tanti, non siamo esattamente malati di “qualcosa”, semplicemente non stiamo bene, senza cause apparenti o rilevate dal nostro buon dottore di famiglia. Uno dei problemi più diffusi e più facilmente risolvibili, è proprio la scarsa qualità del sonno: dalle vere e proprie insonnie fino ai disturbi del sonno si calcola che affliggano, secondo recenti dati, circa il 30% della popolazione, con percentuali che arrivano al 40-60% nella fascia di età dai 60 anni in su. Colpisce il 90% di coloro che soffrono di una qualche forma di depressione , le donne con una frequenza doppia rispetto agli uomini.

Si tratta di un problema importante e a lungo andare anche grave, affliggendo ogni sistema, apparato ed organo del nostro corpo, arrivando a ridurre le difese immuni, accelerare

giovedì 1 novembre 2012

Rimedi Naturali per Insonnia e Disturbi del Sonno

Rimedi naturali e senza controindicazioni per risolvere i problemi di Insonnia e Sonno Agitato.  

Basta dormire male!

I Cerotti Lifewave utilizzano frequenze di luce a bassa frequenza, facilmente applicabili e senza controindicazioni per trattare l'insonnia e i disturbi del sonno. Dispositivi Medici Naturali



Eccezionale ed innovativa soluzione per chi soffre di insonnia. Senza medicinali ed efficace. Utilizza l'effetto benefico delle frequenze di luce a bassa frequenza unito a semplici posizionamenti di agopuntura. Per mettere fine alle tue notti agitate od insonni! C’è un grande riconoscimento di validità medica nella nuova possibilità di risolvere problemi della propria salute: la fotobiomodulazione. A differenza della fotoluminescenza che consiste nell’iniettare campioni del nostro sangue dopo esposizione a raggi ultravioletti, con le frequenze di luce si tratta di codificare alcune frequenze di luce che abbiano effetti benefici sulle cellule e stimolino reazioni chimiche nel nostro corpo senza dover assimilare componenti chimici. Veramente interessante!

Il video spiega molto chiaramente questo concetto.

Vuoi conoscere nei dettagli come funziona questa incredibile soluzione ai problemi  dell'insonnia? Avere maggiori informazioni di questa risolutiva novità per dormire meglio?

CHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
E LA BROCHURE GRATUITA 





Alfredo Molgora
LifeHealing e Professional Coach

domenica 21 ottobre 2012

iPhone accessori per la salvaguardia della salute dalle onde elettromagn...

L'USO DEL CELLULARE PUO' ESSERE DANNOSO PER LA SALUTE A CAUSA DELLE ONDE ELETTROMAGNETICHE?

Dopo la sentenza della cassazione che ha stabilito un certo rischio derivante dall'esposizione alle onde elettromagnetiche l'iPhone 4 è uno dei cellulari che ne emettono in misura maggiore tra quelli sul mercato. Come proteggersi?


                  


Alfredo Molgora
LifeHealing e Professional Coach

martedì 9 ottobre 2012

Glutatione e disintossicarsi naturalmente dai radicali liberi: divertente video

IL GLUTATIONE DISINTOSSICANTE 

DI RADICALI LIBERI E POTENTE ANTIOSSIDANTE. 

SCOPRIAMOLO ASSIEME



e se non ti piace farti pungere :D guarda qua


Alfredo Molgora
LifeHealing e Professional Coach

mercoledì 3 ottobre 2012

Fan dei F.A.N.S.? Cosa sono i F.A.N.S.?

FARMACI ANTI-INFIAMMATORI (Analgesici ed antalgici) NON STEROIDEI: a voi i F.A.N.S.


F.A.N.S. utilizzati in mesoterapia
Utilissimi per combattere il dolore ma assolutamente non privi di effetti collaterali , in particolare per lo stomaco. Il che porta ad un utilizzo extra di gastro-protettori. Come si dice: "il cane che si morde la coda".
Spesso, l'inappropriato utilizzo di FANS (Wikipedia), antidolorifici ed antalgici, è rappresentato dal mancato rispetto del corretto dosaggio e della adeguata durata del trattamento.
Diversi studi riportano un'incidenza di ulcere intestinali dell'8,4% degli utilizzatori di FANS e di complicanze intestinali nel 70% dei pazienti in terapia cronica.
Non ne stiamo abusando troppo?

Esistono approcci contro il dolore che possono non interferire con altre funzioni del nostro organismo…
Un passo avanti sarebbe quello di saperne di più ! 

Malgrado quello che si pensi c'è molto da fare per una cultura del "Vero Benessere" e, molte volte, per pigrizia o disperazione viene lasciato da parte quello che si conosce. E' MOLTO PIU' FACILE PRENDERE UNA PILLOLA.... e non sempre quello che è più facile è la soluzione migliore: a lungo andare quanto ti costa?
Gli antidolorifici sono i medicinali da banco più venduti e questo ci indica molto relativamente allo stile di vita che conduciamo normalmente. Ma come fare allora per avere un "vero benessere"

Puoi iniziare a seguire il mio blog tanto per iniziare :D e poi stai aggiornato: la scienza propone continuamente soluzioni per il dolore all'avanguardia che sono efficaci e meno collaterali di quelle classiche.

Buona giornata, naturalmente.

Alfredo Molgora
LifeHealing e Professional Coach

giovedì 27 settembre 2012

Iniezioni di luce ultravioletta per il tuo benessere: la fotoluminescenza

LA FOTOLUMINESCENZA E' "TERAPIA DI LUCE" con iniezione di luce ultravioletta

Si inonda una quantità minima del proprio sangue con raggi UV e poi viene rimessa in circolo nel corpo  per vari trattamenti tra i quali disintossicarsi. 

Ma può considerarsi vero benessere un trattamento invasivo?


Quando ho letto questa informazione sono stato abbastanza sorpreso. In effetti posso essere certo che sia difficile drogarsi per la luce, ma l'idea di iniettarmela nelle vene...brrr...

Terapia Luce
La luce ultravioletta è utilizzata da molto per disinfettare o sterilizzare ed è disponibile a basso costo con macchinari semplici. A quanto pare è utilizzabile per stimolare reazioni disintossicanti anche del nostro corpo tramite la fotoluminescenza: può sembrare una cosa complicata, ma la parola è composta da “foto” che significa luce e “luminescenza” che significa emissione di luce.in poche parole si espone una piccola quantità del proprio sangue ai raggi UV e ri-iniettato porta da aumentare l’ossigeno presente del sangue di una persona per ottenere effetti curativi. 
Nella terapia con fotoluminescenza tradizionale, la luce ultravioletta viene immessa nella circolazione sanguigna tramite un piccolo ago, ottenendo un effetto disintossicante generale.
Che alla fine ci si illumini tutti? :D

Questa terapia ci dimostra che alcune frequenze di luce sono efficaci, ma è anche invasiva e Lifewave utilizza lo stesso principio delle frequenze di luce, ma indotto e non iniettato. A differenza di altre soluzioni stimola le funzionalità del corpo senza dover ingerire od iniettare nulla, esternamente e funzionando in modo efficacissimo.

per ottenere informazioni gratuite dal manuale di questa innovativa soluzione clicca qua:

Alfredo Molgora
LifeHealing Professional Coach